Contattaci: 0583 496072
Categoria:

WAMPLER TWEED ’57 OVERDRIVE

Availability: Solo 1 pezzi disponibili


230,00

  • Produttore: WAMPLER

PEDALE OVERDRIVE BOUTIQUE FENDER STYLE

Confronta
Quantità:

Condividi:

Brian Wampler è da sempre un patito dei suoni tradizionali. I suoi progetti sono spesso ispirati a grandi sound di altri tempi e il diretto predecessore del Tweed ’57, il Black ’65, ne è la più chiara dimostrazione.
I due effetti prendono come riferimento due distinte epoche della storia Fender. Se, nel primo esperimento, Brian si era riproposto di racchiudere in un pedale il tono di un Fender blackface spinto ai limiti della saturazione – zona di lavoro in cui, a suo dire, tali amplificatori rendono al meglio -, con il Tweed ’57 Wampler scava ulteriormente nel passato dell’azienda californiana, fino all’epoca degli amplificatori in tessuto, non a caso noti col nome di tweed.

Il pedale è un preciso tributo alla prima fase di produzione Fender su larga scala, quella del Bassman, del Deluxe e del Champ, le cui saturazioni grosse e morbide sono considerate da molti il santo graal dell’overdrive per chitarra elettrica.

Senza malcelati o vaghi riferimenti a toni famosi, Wampler dichiara apertamente di essersi ispirato proprio ai tre tweed Fender, dedicando loro tre modalità ben distinte selezionabili sul piccolo chassis giallo.
Tramite lo switch metallico a tre posizioni indicato con la serigrafia Input Simulator, è infatti possibile modellare il suono in altrettante direzioni. Le modalità sono chiamate Normal, Bright e Linked, e i loro corrispettivi nel vintage Fender sarebbero proprio il Bassman, il Deluxe e il Champ.
Ai lati, le manopole di Volume e Gain vanno a imitare il comportamento di ipotetici controlli di livello pre e post gain.

La gestione del suono è affidata a un tonestack a tre potenziometri utili a dosare alti, medi e bassi. La peculiare azione dei tre parametri è definita da Wampler come Vintage American Tone Structure, ed è ispirata anch’essa ai controlli di toni originariamente offerti dagli amplificatori tweed, imitandone escursione e frequenze interessate.

Una configurazione true bypass e il connettore per l’alimentazione a 9volt di tipo standard Boss, insieme alla garanzia di una costruzione made in USA, completano la dotazione tecnica del piccolo Wampler giallo.

Il Tweed ’57 è capace di fornire sonorità grasse e piene, nella modalità Normal, ma anche di far squillare ogni chitarra se impostato sulla modalità Bright. Per equilibrare il sound e avere un suono sì brillante, ma dotato anche di un discreto corpo, la modalità Linked è quella giusta.
Sebbene il pedale si basi su modelli di amplificatori nati in un’epoca in cui la distorsione controllata era ancora di lì a venire e il crunch si stava appena affacciando dai coni dei chitarristi, la riserva di gain è tutt’altro che limitata.
Dalla brillantezza di un Deluxe d’epoca spinto appena oltre il livello di breakup fino a un Bassman compresso e slabbrato con il gain a manetta, il Tweed ’57 intende coprire tutte le sfumature dell’universo Fender d’annata, facendo della versatilità la sua arma.
www.accordo.it
  • Built in the U.S.A.
  • Relay true bypass with soft switch
  • Top mounted input and output jacks
  • Battery connection and 9v power jack
  • Power draw: between 3mA (9v) and 9mA (18v)
  • Controls: Volume, Gain, Bass, Mid?s and Treble
  • Unique input selector that reacts like the different inputs on the amps of this era
Recensioni

Be the first to review “WAMPLER TWEED '57 OVERDRIVE”

*

Navigation

IL MIO CARRELLO

Chiudi

Non ci sono prodotti nel carrello.

Non ci sono prodotti nel carrello.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi